Strepitoso 2012 per la Rovigonuoto/ Dal titolo italiano Aics ai mondiali master di Pontalti. E poi Andrea Florit e Fiorucci/Scodeggio. Ora la new entry Sara Zanca…


25/12/2012

Onore al merito ai tecnici della Rovigonuoto e a tutto lo  staff del presidente Alessandro Taccoli che …”ringrazia tutti gli organi di informazione e augura a tutti un felice Natale e un felice anno  nuovo”.
Un grazie che sa di signorilità, mentre il GRAZIE vero è quello che lo sport Made in Polesine ( quindi anche www.polesinesport.it) trasmette riconoscente proprio alla Rovigo nuoto, di cui peraltro Paolo Sasso ‘teacher in communications’, questa significativa quanto essenziale ‘carrellata’ sui successi principali della stagione agonistica 2012.

ROVIGONUOTO & SUCCESSI DELLA STAGIONE 2012 ( by Paolo Sasso, mail by Rovigo 24/12/12)
<< L’anno che sta per concludersi per la Rovigonuoto ha segnato la fine della 42ª e l’inizio della 43ª stagione agonistica della società presieduta da Alessandro Taccoli  con l’arrivo dello sponsor Solmec, ed è stato un anno di grandi successi come nella tradizione del nuoto  biancoazzurro.
Il 2012 ha visto il saluto  dopo dieci anni del tecnico Alessandro Pontalti e la promozione del suo vice Carlo Costa alla massima responsabilità sportiva della società; peraltro assolta nel migliore dei modi alla prima uscita stagionale a Legnago.


In estate Alessandro Pontalti aveva regalato una grande soddisfazione al sodalizio biancoazzurro; infatti come atleta master ai campionati del modo estivi a Riccione si era laureato campione del mondo nei  200 dorso e medaglia d’argento 200 misti master categoria master 35-39 .
I grandi successi nel settore master non sono finiti qui; perché se Andrea Florit non era riuscito a difendere il titolo mondiale vinto a Goteborg invece nella vasca di Riccione si è rifatto nella piscina di Bari ai campionati italiani master ha centrato una fantastica tripletta d’oro  vincendo i titoli di campione italiano nei 50 stile libero e nei 50 e 100 rana.
Fabrizio Peccarisi pochi giorni fa in un meeting master a Riccione ha stabilito la miglior prestazione italiana in  vasca lunga negli 800 stile libero.



Nel settore agonistico gli Esordienti della Rovigonuoto hanno conquistato per il secondo anno consecutivo il titolo di campione d’Italia a squadra Aics con i seguenti titoli e medaglie vinte:
medaglie d’oro campioni italiani AICS categoria esordienti : 1ªla squadra
esordienti campione d’Italia 2012; Stefano Bovolenta cat.B2 1° nei 50 dorso ; Alice Guerriero cat. B2 1ª nei 200 misti in ; Nicolò Moro cat.B1 1° nei 200 misti in ; Alessio Fiorucci cat.A2 1° nei 200 misti  ;1ªla staffetta femminile esordienti C 4 x50 stile libero  ;1ªla staffetta femminile esordienti B 4x50 stile libero ; 1ª la staffetta maschile esordienti B 4x50 stile libero in ; 1ª la staffetta femminile esordienti A 4x50 stile libero ; Gaia Bononi cat.C2 1ª nei 50 stile libero ; Alice Guerriero cat.B2 1ª nei 50 stile libero in 34’’81; Nicolò Moro cat. B1 1° nei 50 stile libero ; 1ª la staffetta esordienti C femminile 4x50 mista in ; 1ª la staffetta esordienti B maschile 4x 50mista; Federica Franceschetti cat.A2 1ª nei 50 farfalla in 40’’41;Gaia Bononi cat.C2 1ª nei 50 farfalla ; Emanuele Fiorucci cat.B1 1°nei 50 farfalla in 39’’05;1ª la staffetta 6x50 stile libero esordienti .

Medaglia d’argento categoria esordienti campionati italiani Aics : Alberto Navarri cat.B1 50 dorso in; Giulia Invernizzi cat.A2 50 dorso ; Emanuele Fiorucci cat.B1 200 misti ; Federica Franceschetti cat.A2 nei 200 misti ; la staffetta 4x50 stile libero esordienti C in 2’43’’43 ; Giada Droghetti cat.B1 50 stile libero in 36’’40; Emanuele Fiorucci cat.B1 50 stile libero ;Valentina Magagnini cat.A2 50 stile libero  ; Alessio Fiorucci cat.A2 50 stile libero ; la staffetta categoria esordienti C maschile 4x 50mista in ; la staffetta 4x50 mista femminile esordienti B  ; lastaffetta 4x50 mista femminile esordienti A ;Gaia Bononi cat.C2 50 rana  ; Gaia Turolla cat.A1 50 rana  ;Marta Scapoli cat.C2 50 farfalla in 47’’63; Lorenzo Nughes cat.C1 50 farfalla  ;Alice Guerriero cat.B2 50 farfalla ;Lucrezia Gaia dalla Pria cat.A1 nei 50 farfalla  ;Alessio Fiorucci cat A2 nei 50 farfalla . Medaglie di bronzo categoria esordienti campionati italiani Aics : Diana Balboni cat.C2 50 dorso in; Luca Leis cat.C2 nei 50 dorso i; Alessandra Burini cat.B1 nei 50 dorso in ;Valentino Aggio cat.B1 nei 200 misti ; Ludovica Lugli cat.A 1 nei 200 misti  , la staffetta 4x50 stile libero maschile esordienti A  ; Emma Canova cat.C2 50 stile libero  ; Kevin Bonavigo cat,C2 50 stile libero ;Alberto Navarri cat.B1 50 stile libero ;Stefano Bovolenta cat. B2 50 stile libero ; Ludovica Lugli cat.A1 50 stile libero  ; la staffetta 4x 50 mista esordienti A ;Emma Canova cat.C2 50 rana  ; Michele Pellegrini cat.C1 50 rana ; Giada Droghetti cat.B1 50 rana ;Nicolò Moro cat. B1 50 rana  ; Stefano Bovolenta cat.B2 50 rana ;Luca Leis cat.C2 50 farfalla ; Edoardo Canova cat. B2 50 farfalla ; Elena  Milani cat.A1 50 farfalla .


Le grandi prestazioni ai campionati italiani Aics hanno consentito ad Alessio  Fiorucci di essere convocato per la rappresentativa italiana che ha partecipato sempre a Lignano Sabbiadoro ai campionati internazionali Csit e sono arrivate grandi soddisfazioni anche a livello internazionale : medaglia d’argento categoria A 2 200 farfalla ,medaglia di bronzo  categoria A2  100 farfalla ,medaglia d’argento staffetta 4x50 stile libero rappresentativa italiana Aics ,medaglia d’argento staffetta 4x100 stile libero rappresentativa  italiana Aics  , medaglia di bronzo categoria A 2 100 stile libero campionati ,medaglia d’argento categoria a 2 200 misti campionati internazionali ,medaglia d’argento staffetta 4x100 mista rappresentativa italiana Aics,primo con la rappresentativa  italiana Aics classifica a squadre maschile ,secondo classifica generale a squadre con la rappresentativa  italiana Aics .

A livello assoluto si è avuta la conferma del pieno recupero di Gabriele Zancanaro  tornato ad  essere uno dei primi dieci  italiani nei 1500 stile libero , la conferma con gli ottimi risultati ai campionati italiani di categoria di Claudia Scodeggio e Alberto Baldachini  e un gruppo tra propaganda , esordienti, assoluti e master di duecento atleti un vero e proprio successo dello sport del nuoto  cui il Polo Acquatico ha dato la definitiva spinta ai più alti livelli  con uno staff tecnico di prim’ordine.
Questo (anche dopo  la partenza di Alessandro Pontalti) con Carlo Costa ,Massimiliano Negri, Cristian Minisgallo , Francesco Beria e Nicoletta Carnevale con l’entrata nella Rovigonuoto della campionessa paraolimpica Sara Zanca cui diamo un caloroso benvenuto.

EXTRATIME by SS/ La cover dal sapore ‘riconoscenza’ è dedicata al nuovo coach Carlo Costa (primo a sx) assieme ad alcuni suoi atleti protagonisti.
Quindi in fotogallery, giusto per onorare la lunga storia di Alessandro Pontalti tecnico in casa Rovigonuoto, vi proponiamo il suo ORO nei Mondiale Master 2012 a Riccione.
Come riveste i panni della ‘riconoscenza’ la foto successiva dedicata a Gabriele Zancanaro , recente ottavo ai Campionati Invernali assoluti di Riccione, giusto perché l’atleta ora delle Fiamme Oro ha mosso i suoi ‘primi passi/successi’ in acqua con la maglia della Rovigonuoto.
Ma per valorizzare i successi in prospettiva ecco il kit tandem giovanile formato da Claudia Scodeggio e Alessio Fiorucci.
Ma ecco altresì il tandem ‘mondiale’ formato in kit d Andrea Florit e la new entry Sara Zanca 'floreale', cui peraltro abbiamo già dedicato una speciale intervista su questo sito ( vedere anche rubrica Campioni & Signori).

Però per onorare tutte le speranze e tutte le promesse, ecco come dulcis in fundo e last photo il tecnico Carlo Costa in panoramica con tutto il 'gruppetto' delle speranze per una ... prossima annata ancora migliore.


Paolo Sasso & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it