Super Skating Rovigo a Bagnoli di Sopra nei CH Reg indoor “4 ORI” con Giandoso, Scalabrin, Crivellari/ E a Costabissara in stage frestyle...


Prima uscita stagionale agonistica con 4 ori, due argenti ed un bronzo per gli atleti delle categorie giovanissimi ed esordienti dello Skating Club Rovigo guidati dagli allenatori Roberta Ponzetti e Filippo Mirandola e stage di freestyle per tecniche di “slide” a Costabissara (VI).
Questo il preambolo mail che certifico i successi by Skating Club Rovigo nel doppio impegno di fine febbraio.
Da sottolineare che tutto si è verificato domenica 25 febbraio: a Bagnoli di Sopra nel campionato giovanile regionale indoor e a Costabissara nello stage di freestyle con Chiara Lualdi , la giovane CT della nazionale Junior .
Come ben spiega il reportage inviatoci by Federico Brancalion – addetto stampa societario- e written by Paolo Ponzetti, storico tecnico nonché vicepresidente della società rodigina, nel doppio reportage che vi proponiamo tout court e completo di fotogallery.

MAIN NEWS ( di Paolo Ponzetti, mail  Rovigo 28.02.2018) / DOPPIO IMPEGNO & SUCCESSI BY SKATING ROVIGO: NEI CAMP. REG. INDOOR A BAGNOLI DI SOPRA E NELLO STAGE ‘FEEESTYLE’ A COSTABISSARA
Prima uscita stagionale agonistica con 4 ori, due argenti ed un bronzo per gli atleti delle categorie giovanissimi ed esordienti dello Skating Club Rovigo guidati dagli allenatori Roberta Ponzetti e Filippo Mirandola e stage di freestyle per tecniche di “slide” a Costabissara (VI).
Si è svolto domenica 25 nell’impianto coperto di BAGNOLI DI SOPRA (PD) il Campionato Regionale indoor, organizzato dall’ASD Pattinatori San Siro, una giornata di gare destinate alle categorie giovanili con ampie novità, nuove tipologie di gara, sia di destrezza che quelle più tradizionali gare in linea, “stimolanti, competitive e alla portata di tutti i partecipanti, con un chiaro intento della federazione di avvicinare nuovi giovani ed incrementare partecipanti”, così il responsabile tecnico Roberta Ponzetti a termine della manifestazione.

 

Quanto ai risultati sul campo, molto buono l’esordio della giovane formazione verdeblù. Nei giovanissimi 1 è scesa in pista Isabel Dobreva con super quinto posto nella destrezza dando prova di determinazione e carattere. La costanza negli allenamenti si vede poi sul campo.
Nella categoria esordienti ottime prestazioni per Elena Ponzetto settima nei 2 giri sprint con una condotta grintosa, con picchi di risultato ottenuti da Greta Scalabrin sorprendente oro sempre nei 2 giri sprint ed argento ottenuto dalla compagna Matilde Crivellari, medaglia che si somma poi all’ oro conquistato negli 8 giri in linea ed al bronzo nella destrezza. Ultimo a scendere in pista Marco Giandoso che ha dato prova delle sue capacità ottenendo due titoli (2 giri sprint e 8 in linea) ed un argento (nella destrezza).

 

Relativamente al secondo evento di giornata, nell’impianto sportivo di COSTABISSARA (VI) si è svolto uno stage di slide (tipologie di frenata nella specialità freestyle) condotto da Chiara Lualdi ex campionessa Europea di slide, attuale CT della nazionale Junior di freestyle a soli 24 anni.
Hanno partecipato, accompagnati dall’allenatore Davide Roveran, Anna Brogiato, Gioia Baccan, Gioia Tenan, Giacomo Barzon, e Cristian Meneghello.
Un evento volto allo scambio di tecniche, di consolidamento delle già acquisite e sviluppo di nuovi modelli.

 

Queste le prime di tante manifestazioni che renderanno protagonista lo Skating Club Rovigo, che prenderà parte al Rollerday di Treviso domenica 11 marzo per collimare questo mese con l’organizzazione del Campionato Interprovinciale al Pattinodromo delle Rose domenica 18 marzo.
Riprenderanno poi le attività serali con il “Roller Fitness” ogni mercoledì e venerdì dalle 20 alle 21.30 a partire dall’ultima settimana di Marzo, corsi riservati a giovani ed adulti. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.skatingclubrovigo.it, sulla pagina facebook Skating club Rovigo, o telefonando al numero 347.0013300 di segreteria.

 

EXTRATIME by SS/ In cover Marco Giandoso ‘golden medal’ sul odio a Bagnoli di Sopra come Campione Veneto indoor 208.
Poi in apertura di fotogallery da Costabissara  il team freestyle by Skating Rovigo insieme al loro allenatore Davide Roveran.
E a seguire in sequenza i podi da Bagnoli di Sopra partendo col tandem girls Crivellari & Scalabrin, preludio al podio di Marco Giandoso golden medal stavolta in versione poster.
E dulcis in fundo tutto il quintetto atleti protagonisti a Bagnoli di Sopra con tanto di striscione ‘Skating Club Rovigo’ e il noto tandem tecnico che li ha assistiti.

Paolo Ponzetti & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it