Trento-Bondone & "La Leggendaria Charly Gaul" 2014/ Winner is Tiziano Lombardi vs Roberto Cunico, ottimo GP Moro by Rhodigium Team “qualificato” per i Mondiali Master di Lubiana


30/07/2014

Risalire dalla News all’Evento Story è doveroso quando si parla della mitica tappa dolomitica che ha mostrato al mondo la “grandezza’ di Charly Gaul lo scalatore lussemburghese che …stava sempre in piedi sui pedali. Tanto più che quando ci viene segnalata l’impresa di Giampaolo Moro nella ormai mitica granfondo “Leggendaria Charly  che da Trento è ‘salita’ fino al Bondone. Un’impresa lunga 141 km conclusasi con 35° posto nella classifica generale assoluta, ma soprattutto con l’ottavo posto nella categoria M2 33-39 gli peraltro è valso a GP Moro la ‘qualifica ai prossimi Mondiali Master a Lubiana.

 

 

Dopo che Moro, portacolori della Rhodigium Team è ‘risaluto’ da un infortunio che l’aveva ‘frenato’ dall’essere protagonista secondo le proprie potenzialità ampiamente dimostrate prima.
E poi …il Castello del Buon Consiglio a Trento e la Fortezza di Lubiana fanno parte anche della storia culturale Made in Polesine, basterebbe che citassi Felice Foresti ‘icona’ della Carboneria Italiana e mostrassi le foto che ho scattato qualche anno fa proprio nella  fortezza di Lubiana.
Ma per tutto questo vi rimando ad altre rubriche sempre qui su questo sito ( dove pubblicherò anche le …Lettere dal carcere di Lubiana) , mentre adesso facciamo blow up sull’impresa di Giampaolo Moro ‘inquadrandola’ nel suo habitat base di lancio: cioè “La Leggendaria Charly Gaul” proponendovi in Appendice News la relativa Classifica Generale che certifica, tra tempi e dato disaggregati, tutto il ‘valore’ del Moro polesano.

 

 

Come merita peraltro il seguente reportage by Paolo Romagnolo che completiamo tra Fotogallery & Extratime, anche perché altrimenti resterebbe il classico ‘Comunicato Stampa’ pubblicato su tutti i Mass Media tra l’altro senza la sua firma di spettanza.
Per questo ho visto e rivisto i video della granfondo sopracitata, estrapolando anche le foto che vi riproponiamo in fotogallery per onorare anche ‘the winner assoluto’ Tiziano Lombardi davanti a Roberto Cunico e Alfonso Falzarano, peraltro tutti della stessa categoria del nostro GP Moro, preceduto nella classifica della sua categoria soltanto da Domenico Romano, Davide Togni, Marco De Stefani, Emiliano Bolletta.

 

 

MAIN NEWS ( di Paolo Romagnolo, mail 30.07.2014)/ “IL SOGNO IRIDATO DI GIAMPAOLO MORO”/ SI E’ QUALIFICATO “OTTAVO” NELLA SUA CATEGORIA NELLA “LEGGENDARIA CHARLY GAUL” E SI E’ QUALIFICATO PER I MONDIALI MASTER DI LUBIANA
<< Il corridore della Rhodigium Team grazie all'ottavo posto alla "Charly Gaul" si è qualificato per i Mondiali Master di Lubiana. "E' una grande soddisfazione, cercherò di prepararmi al meglio"
 Una partenza col botto, poi la sfortuna e ora un sogno iridato all’orizzonte. Non manca davvero nulla nella stagione di Giampaolo Moro, ciclista di punta della Rhodigium Team. Grazie all’ottavo posto conquistato poco più di una settimana fa alla “Leggendaria Charly Gaul”, l’atleta polesano si è guadagnato la qualificazione ai prossimi Mondiali Master Uci per cicloamatori, in programma a Lubiana (Slovenia) il 31 agosto.

 

 

Un risultato che già da solo merita applausi. Ma, visto che l’appetito vien mangiando, Giampaolo Moro giustamente non si pone freni: “Poter partecipare a una manifestazione di carattere mondiale è una grande soddisfazione – spiega – Ottenere un buon piazzamento non sarebbe male, ma non voglio mettermi alcun limite e darò il massimo per vivere al meglio questa esperienza”. Il percorso iridato non è ancora ben chiaro nella mente del corridore. L’unica cosa certa è che i chilometri da macinare il prossimo mese saranno fondamentali per poter sfoderare una buona forma nella gara che vale una stagione. “So solo che il tracciato misura 156 chilometri – aggiunge Moro – Sicuramente sarà impegnativo anche dal punto di vista altimetrico. Le salite non dovrebbero essere lunghissime, ma ancora ignoro il dislivello totale. Cercherò di allenarmi bene, meteo e ferie permettendo”.

 

 

Il corridore della Rhodigium Team concorrerà al titolo mondiale M2 (35-39 anni). Sulle strade di Lubiana troverà molti dei rivali con cui ha spalleggiato nelle principali granfondo italiane (anche se alcuni lo stesso giorno saranno al via della terribile Oetzaler in Austria). Proprio guardandosi alle spalle, Moro si sente in credito con la sorte. “Dopo un inizio di stagione molto positivo, ad aprile alla granfondo Fizik di Marostica, a causa di una banale scivolata provocata dalla strada bagnata, ho sbattuto con lo stinco destro sul guard rail. A parte i 10 punti di sutura, ho avuto qualche conseguente dolore al ginocchio che ha condizionato i mesi successivi. Ora finalmente sono tornato a pedalare bene”.


APPENDICE NEWS ( by www.laleggendariacharlygaul.it , domenica 20.07.2014))/ LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL – “CLASSIFICA GENERALE DELLA GRAN FONDO”

( Partecipare a La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone significa avere l’opportunità di qualificarsi per il Campionato del Mondo per Cicloamatori UCI World Cycling che si svolge a Ljubljana (Slovenia) dal 28 al 31 agosto 2014.)

 

 

POS/PETT/NOME/TEAM/NAZ/CAT/POS/T.GARA/ T.REALE/ MEDIA

1 562 LOMBARDI TIZIANO MG.K VIS LGL GOBBI DEDACCIAI ITA M2 35-39 1 04:31:01 04:30:09.20 31.53
2 366 CUNICO ROBERTO ASD TEAM BERALDO greenpaper ITA M2 35-39 2 04:31:39 04:30:57.85 31.44
3 622 FALZARANO ALFONSO VELO CLUB MAGGI 1906 ASD ITA M2 35-39 3 04:33:00 04:31:52.75 31.33
4 306 BERNDL JOHANNES Team Mailis.de NET M1 19-34 1 04:33:17 04:32:05.50 31.31
5 479 BORDIGNON MATTEO ASD71SPORTTEAM ITA M1 19-34 2 04:35:45 04:34:53.65 30.99
6 555 MINUZZO PAOLO LEGEND MICHE LGL ITA M1 19-34 3 04:35:59 04:34:59.70 30.98
7 652 CASTELNOVO PAOLO ASD TEAM UCSA ITA M1 19-34 4 04:36:06 04:35:07.85 30.96
8 307 MENCARONI LUCIANO ITA M3 40-44 1 04:36:12 04:35:00.15 30.98
9 423 ROMANO DOMENICO ASD71SPORTTEAM ITA M2 35-39 4 04:39:46 04:38:56.20 30.54
10 660 WABNEGG DANIEL Nora Pure Sports Racing Team AUT M1 19-34 5 04:42:44 04:41:46.95 30.23
11 349 CERRI FEDERICO VELO CLUB MAGGI 1906 ASD ITA M1 19-34 6 04:44:23 04:43:16.95 30.07
12 669 POETA EMANUELE PONTE CYCLING TEAM ITA M1 19-34 7 04:44:58 04:44:08.85 29.98
13 563 NICOLETTI STEFANO MAX TEAM ITA M4 45-49 1 04:45:51 04:44:50.25 29.91
14 714 COLONE FEDERICO A.S.A.C.I. ITA M1 19-34 8 04:48:20 04:47:31.50 29.63
15 367 PINTON CRISTIAN ASD TEAM BERALDO greenpaper ITA M1 19-34 9 04:49:41 04:48:29.30 29.53

 


 

16 752 TARCHINI LUIGI TEAM ISOLMANT ITA M3 40-44 2 04:50:49 04:49:57.35 29.38
17 551 GERARDUZZI MAURO CANNONDALE GOBBI FSA ITA M1 19-34 10 04:50:50 04:49:45.25 29.40
18 750 CARAVONA SANDRO TEAM ISOLMANT ITA M3 40-44 3 04:51:48 04:50:52.60 29.29
19 749 TOGNI DAVIDE TEAM ISOLMANT ITA M2 35-39 5 04:52:54 04:52:01.80 29.17
20 655 SPADA MARCO GIANLUCA FAENZA TEAM ITA M3 40-44 5 04:53:16 04:53:15.55 29.05

21 552 MORRONE MARCO CANNONDALE GOBBI FSA ITA M1 19-34 11 04:54:50 04:53:46.70 29.00
22 2623 PANSY JÜRGEN ESR Racing Team AUT M3 40-44 4 04:55:07 04:51:29.55 29.22
23 262 FORNI ALESSANDRO TEAM OROBICA ITA M1 19-34 13 04:56:07 04:55:34.10 28.82
24 446 GRECO PAOLO NICOLA SCAVEZZON SQUADRA CORSE ITA M4 45-49 2 04:56:10 04:55:21.25 28.84
25 318 CASTELANELLI ALESSANDRO PIANETA BICI ITA M1 19-34 12 04:56:10 04:55:17.85 28.85

26 2484 DE STEFANO MARCO ASD STALIS TEAM ITA M2 35-39 6 04:57:13 04:53:31.40 29.02
27 533 AVI GIULIANO A.S.D. BARBARIGA ITA M3 40-44 6 04:57:21 04:56:34.15 28.72
28 2027 MONTAGNINI MASSIMO FIORENZO MAGNI US BOLTIERE VCB ITA M4 45-49 3 04:57:55 04:55:30.35 28.83
29 661 FRICKER DANIEL FRA M4 45-49 4 05:00:02 04:59:06.60 28.48
30 2311 MARTINELLI DARIO G.S.D. CRIS PLAST DESIDERIO BICI ITA M3 40-44 7 05:00:45 05:00:44.45 28.33

 


 

31 2008 PIRRONI GIANLUCA S.C. MONTEPONI A.C.D. ITA M1 19-34 15 05:01:02 04:59:49.00 28.41
32 671 BOLLETTA EMILIANO CICLI CASTELLACCIO ASD ITA M2 35-39 7 05:01:42 05:00:27.25 28.35
33 627 LONGO SALVATORE GS MEDITERRANEO ITA M4 45-49 5 05:01:44 05:00:36.55 28.34
34 2546 CLAUDINO JULIO CESAR FOCUS ITALIA ITA M1 19-34 14 05:01:49 04:58:21.35 28.55
35 514 MORO GIAMPAOLO RHODIGIUM TEAM ASD ITA M2 35-39 8 05:02:05 05:01:05.60 28.29
36 428 MICHALOWSKI JAROSLAW NIESTONARM POL M2 35-39 9 05:02:21 05:01:18.10 28.27
37 38 NAGILLER THOMAS RC-ARBO-BIKEPALAST TIROL AUT M1 19-34 16 05:03:00 05:02:47.40 28.13
38 86 GIACOMELLI MANUEL ASD MTB TEAM ORLANDI ITA M2 35-39 10 05:03:09 05:02:56.65 28.12
39 2603 ZANNI IVAN ASD71SPORTTEAM ITA M4 45-49 7 05:04:01 05:04:00.50 28.02
40 85 PILO STEFANO SPORTLER TEAM ITA M4 45-49 6 05:04:04 05:03:46.10 28.04
41 638 CHISTE' FRANCO ABICI ITA M5 50-54 1 05:05:23 05:05:01.20 27.93
42 1968 PAWLUS PETER Blau Weiß Buchholz GER M3 40-44 8 05:05:30 05:02:45.25 28.14
43 751 VOLPI ANDREA TEAM ISOLMANT ITA M2 35-39 12 05:05:49 05:04:55.60 27.94
44 582 CENCI LUCA ASD H3O RACE TEAM ITA M2 35-39 15 05:06:25 05:05:32.70 27.88
45 741 DE HENGST MARTIN N GLAZE GRANFONDO TEAM NET -- 05:06:42 05:05:35.30 27.88
46 451 GIORDANO ENRICO asd team syntec ITA M1 19-34 18 05:06:46 05:05:23.15 27.89
47 1712 RIGONI ANDREA FIORENZO MAGNI US BOLTIERE VCB ITA M2 35-39 13 05:07:22 05:05:02.35 27.93
48 1576 FACCINI PAOLO TEAM GF PINARELLO ITA M5 50-54 2 05:07:44 05:06:22.50 27.80
49 450 BORSARI ANDREA TEAM ALE CIPOLLINI GALASSIA ITA M4 45-49 9 05:08:18 05:07:16.35 27.72
50 3049 ZILIOLI MARCO CONS PISTA MONTICHIARI ITA M4 45-49 8 05:08:25 05:05:59.55 27.84 >>

 

 

EXTRATIME by SS/ La cover è per GP Moro, ‘qualificato’ ai Mondiali di Lubiana.
Poi per quanto riguarda la fotogallery partiamo da Trento per baipassare il Bondone  arrivare a Lubiana.
Infatti proponiamo subito lo storico Castello del Buon Consiglio a Trento.
Poi a seguire ecco ue ‘tabelle’ significative e relative a “la Leggendaria Charly Gaul” appena disputata da GP Moro e vinta da Tiziano Lombardi che onoriamo mostrandolo by tv e by podio, mentre nel ‘percorso medio’ il vincitore è stato Danile Bergamo ( in foto intervistato by Rai Teche).
Il tutto , partendo da Trento per arrivare sul Bondone, dove proprio GP Moro ( eccolo perciò ancora in foto) si è meritatamente guadagnato la ‘qualificazione’ per espugnare la …Fortezza di Lubiana, la città che vi proponiamo in lasth photo e dove si svolgeranno i prossimi Mondiali Master.


Paolo Romagnolo & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it