Un bel PO di calcio sul Delta, da Politti a Loreo e Adriese/ Tra Gol & Golene, tra Porto Tolle & Altopolesine, Stientese e… Zuccarin return


10/11/2014

Acqua alta sul Delta del Po. Sono passati ben 63 anni ma la Grande Alluvione ci ha segnati e stimolati al tempo stesso. Così prima di andare in cronaca per Delta Radio e per il big match tra Adriese e Cerea sono passato sul lungo Po tra Papozze, Panarella e Bottrighe per vedere e fotografare la situazione. Insomma una domenica tra Gol & Golene, come vi dimostra anche la fotogallery in questa rubrica settimanale e panoramica.
In un domenica di festa anche a Calvisano dove la Rugby Rovigo Delta ha fatto straordinariamente il paio con la vittoria targata Delta Porto Tolle Rovigo a Fidenza.
Insomma inscindibili il Delta del Po & Rovigo.
Come Fabrizio Zuccarin in panchina con Alessandro Rossi per scelta della Visentini Family, e per la soddisfazione di scultori come il Murer che ha sempre abbinato ‘facce e personaggi’ come icone del proprio territorio.
Certo viaggiando entro le novità del mondo contemporaneo ma senza mai dimenticare le proprie radici. Così (detto della Spal del portierone Pietro Menegatti che ha sbancato 1-0 Pro Piacenza ed è ora seconda in classifica dietro l’Ascoli) partiamo onorando il Delta PTR winner ( in SERIE D Girone C) per 3-0 a Fidenza grazie alle reti di Politti , Lauria e Cozzolino, i tre players peraltro gratificati insieme al portiere Vimercati da ottimi voti in pagella: Cioè 7 a Politti & Cozzolino e 7,5 al tandem Vimercati & Lauria.

 

 

Per il resto tutte sufficienze, peraltro abbondanti per Cammaroto, Capellupo, Prdolin, Laurenti. Qualcuno mi ha chiesto il perché d tante citazioni by pagelle di Luca Crepaldi. Semplicemente perché il cronista de Il Gazzettino è ‘sempre’ presente sul campo, e se a volte lo cito come ‘buono’ è perché … posso dire che vuole bene ovviamente al Delta Porto Tolle da sempre. Ma questa patente di bontà ,non mi frena dal dire che , per quanto mi riguarda, le performance ‘interpretative’ di Politti & Cozzolino meriterebbe automaticamente un bonus per voti in pagella ben più elevati.

 

 

Discorsi che facevo  Rovigo per Doukara, che poi ho visto giocare a San Siro in Coppa col Catania vs l’Inter di Mazzarri.
Insomma , onora al Delta PTR dei Tre Mochettieri, cioè Mario Visentini, ds Fabio Artico, dt Fabrizio Zuccarin e mister Alessandro ‘D’Artagnan’ Rossi arrivato nel posto giusto al momento giusto.
Per questo campionato che vede salire in vetta l’Este ( 1-0 ad Abano) anche perché nel big match il Rimini (secondo) ha sbancato il Piacenza per 1-0 agganciato perciò dal Delta PTR.
Non demorde però in scia la Correggese che ha sbancato San Paolo PD (ultimo) per 5-2, mentre il Fiorenzuola non è andato oltre l’1-1 in casa Bellaria.

 

 

Da segnalare anche il rallenti della Thermal Abano T. che ha solo impattato 1-1 in casa Romagna Centro ( penultimo).
Tutte di misura le restanti vittorie: leggi Mezzolara –Scandicci 2-1; Ribelle – Jolly Montemurlo 1-2; Virtus Castelfranco – Imolese 0-1, mentre è finita 1-1 la partita tra Fortis Juventus e Formigine. E mercoledì prossimo c’è il turno infrasettimanale, col team Ribelle che ariva a Rovigo per sfidare il Delta PTR che non vuole fare sconti, visto i suoi 32 gol segnati finora e con Cozzolino capocannoniere del girone.

 

 

Storie di SERIE D, anche nel Girone C, dove continua la corsa parallela tra Altovicentino di mr Cunico ( winner 2-0 a Tamai) e i Biancoscudati Padova di mr Parlato ( winner 4-2 in casa Giorgione). In scia resta il Belluno che ha battuto per 2-0 la Clodiense, così come la Sacilese winner 2-0 a Fontanafredda. Detto che la blasonata Triestina resta ultima perché ha perso 0-2 vs Montebelluna, segnaliamo i seguenti altri risultati:Union Pro – Union Ripa Fenadora 1-2; Mezzocorona – Legnago Salus 3-0; Mori Santo Stefano - N.K. Kras Repen 1-0; ArzignanoChiampo – Dro 0-1.

 

 

Per quanto riguarda la ECCELLENZA, era tutto da vedere il big match (che ho raccontato in diretta su Delta Radio) tra la capolista Cerea del presidente Fazion e l’Adriese del presidente Scantamburlo. Ottime squadre e buon match, più pericolosi i veronesi nl pt , in vantaggio su autorete di Ballarin e pericolosi con De Greitar Pedrozo Silva e Ambrosi ( ha colpito un palo). Più determinata l’Adriese nella ripresa , subito in gol con Zanellato tap-in su assist –magia di Marangon. Poi però quando i localoi sono rimasti in 10 per l’espulsione di Colman Castro ( seconda ammonizione) allora il pareggio è diventato la logica conseguenza di un equilibrio tra due squadre che faranno slalom parallelo fino alla fine.

 

 

Salvo che non ci metta lo zampino il Campodarsegio , perché ha battuto per 2-1 la Piovese di mr Florindo ed ha agganciato l’Adriese di mr Fiorin & Gregnanin ( ndr, l’ho intervistato a fine match per Delta Radio).
Ma domenica è stata altresì la gran giornata del Loreo di mr Anali , bravo ‘in chiave salvezza’ a sbancare per 2-0 l’ostico campo del Dolo, grazie alle reti di Ghezzo e Cazzadore ottimo tandem bomber.

 

 

Chi invece ha fatto rallenty è stato l’Oppeano sconfitto 1-0 in casa Marosticense, mentre ne ha approfittato il Pozzonovo di mr Sabbadin winner 1-0 a Montecchio Maggiore (ultimo).
Per quanto riguarda zona play out segnaliamo i seguenti risultati: Sambonifacese – Bardolino 0-2; Santa Lucia di Golosine- Ambrosiana 1-2, mentre in zona play off il Sarcedo ha battuto il Vigasio per 3-1.

 

 

Passando nel campionato di PROMOZIONE segnaliamo subito lo scatto solitario del Mestrino winner 2-0 vs Altopolesine di mr Sandro Tessarin, visto che si stacca il SaonaraVillatora che ha impattato 1-1 vs Pro Hellas Monteforte.
Ma diciamo anche che resta in scia il Sitland Rivereel ( winner 1-0 vs Graticolato) , mentre si rivede l’Union Vis che ha sbancato Camisano per 2-1 ( reti Zaghi e Djordjevic che hanno reso sterile la rete finale di Dorio). Resta invece nel limbo la Solesinese perché ha solo impattato 1-1 a Ponte San Nicolò.. Sempre con implicazioni da zona play out segnaliamo a completamento: Seraticense – Torre 1-1; Legnarese Casone – Vigolimenese 2-0  e Boca Ascesa – Longare Castegnero 1-0.

 

 

Scendendo in PRIMA CATEGORIA , nel Girone D, fa prove di fuga la Stientese di mr Ferrarese brava a sbancare Scardovari per 2-1( rete locale di Mattia Paganin, reti ospiti di Zilli ‘solita punizione’ e Akim).
Ma non demordono Azzurra Due Carrare ( winner 4-0 sul Boara Pisani di mr Selleri che si è ‘dimesso’) e l’Arzergrande di mr Pizzinato ( 2-0 sul La Rocca), mentre frena lo Stroppare che ha solo impattato 1-1 vs Badia, mentre frena ancor più il Crespino Guarda Veneta di mr Fabbri  ( perso 2-1 in casa Castelbaldo Masi di mr Rodighiero ).

 

 

Con riferimento a zona play out segnaliamo innanzitutto lo 0-0 nel derby dei bassifondi tra la Tagliolese di mr Gerico Milani e il Pettorazza di mr Simone Braggion oltre a Due Stelle – Villanovese 2-3 ( doppietta polesana di N’Tsogo + Abouna).
In centro classifica registriamo invece Cavarzere – Papozze 1-2 , con gol ospiti di Stradaroli e Lezzoli in sorpasso sul gol iniziale di Biolo.

 

 

Gol su tutti i campi invece in SECONDA CATEGORIA, Girone H, dove peraltro le tre del podio continuano a vincere. Vedi la capolista Medio Polesine di mr Resini col 2-0 a Granzette, vedi la seconda Porto Viro per 3-1 sul Canalbianco, vedi il Boara Polesine terzo e winner 2-1 sul Salara.
Ma in zona play off la corsa continua anche per la Nuova Audace Bagnolo ( 2-0 winner a Villadose), mentre diventa realtà per la Fiessese che ha sbancato 2-1 il campo della Turchese .

 

 

A tal proposito, al di là del gol finale di Torgnin per i locali, ecco il relativo flash reportage by V.Z. cuore fiessese:<< Una bella partita per la Fiessese, in trasferta a  Fienil del Turco,  vs la Turchese... Ancora una volta la Fiessese domina l’avversario con un gioco veloce e piacevole: un rigore concesso alla squadra  ospite e trasformato da Luca Masin allo scadere del primo tempo e un gol d’azione di Davide Carrieri all’inizio della ripresa  decretano il meritato successo…….. anche se c’è stata un po’ di paura negli ultimi minuti di gioco, soprattutto dopo il gol della Turchese.  Insomma ancora una bella vittoria! (hai mai visto una vittoria brutta??!!!). >>

 




 

Tra fuori corsa e zona play out segnaliamo che La Vittoriosa di mr Lorenzo Visentini ha sbancato per 2-1 il Frassinelle di mr Paolo Strenghetto, mentre il Roverdicré di mr Federico Caniato ha vinto 1-0 sul San Vigilio di mr Franco Franzoso e tra Rosolina e Grignano è finita 1-1.
A questo punto diventa uno SPECIAL la nostra panoramica sulla Terza categoria , visto anche la fotogallery trasmessaci by Monica Cavallari sempre in viaggio “as Fotoreporter & Newspaper” dove racconta il football tra Calcio Dilettanti & dintorni.

 

 

Così segnaliamo innanzitutto “cambio al vertice” nella TERZA CATEGORIA/ ROVIGO , dove capitola la capolista Giovane Italia battuta 4-3 a Beverare. Così salgono in tandem vetta la corazzata Porto Tolle di Sandro Tessarin winner 7-0 sul Buso ( tripletta Bertaglia, doppietta Baratella + Ferro e Marchetti) e la concorrente Zona marina di mr Fecchio winner 2-1 sul San Pio X (reti di Santin e Zanetti in sorpasso sul gol iniziale di Davide Cagnoni evergreen).
Bene , ma più staccato, anche il Pontecchio di mr Prearo winner 2-1 sulla Ficarolese grazie alla doppietta di Lo Piccolo.
Questi gli altri risultati tra i ‘fuori corsa’ Baricetta – Adige Cavarzere 2-1; Duomo – Bosaro 1-0; Lendinarese – Polesine Camerini 2-1, lasciando in coda appaiate Polesine Camerini & Duomo.

 

 

PASSANDO ALLA TERZA CATEGORIA / PADOVA, segnaliamo nel Girone D, il ko casalingo del Conselve ( 2-3 vs Stanghella) che permette il sorpasso in vetta al Nuovo Monselice (1-0 a Città di Castello) che aggancia il Montagnana ( solo pareggio 1-1 in casa Santelenese.
Bene le polesane , visto il 3-0 dell’Union San Martino di mr Birolo vs Tribano e visto il pari 2-2 del Cà Emo di mr Terrentin a Borgoforte.
Tutto questo in una giornata favorevole al Deserto ( ora terzo) perché winner 2-1 sul Redentore.

 

 

Concludendo la nostra panoramica con al TERZA CATEGORIA/ VERONA, segnaliamo nel Girone C, la vittoria della polesana Bergantino per 1-0 a Roverchiara, mentre in testa svetta il Bonarubiana anche se ha impattato 1-1 a Coriano. Al secondo posto perciò si è avvicinato Boys Gazzo in quanto winner 3-1 a Gazzolo, come peraltro il Sustinenza adesso è terzo ( assieme al Coriano )perché winner 5-0 a Castagnaro.
Fermo restando che ancora speranze ha l’Asparetto Cerea ( 3-3 in casa N.C. Santa Maria) Mentre in zona bassa il Merlara ha vinto 3-1 sul Minerbe, nel derby tra le nobili decadute.



EXTRATIME by SS/ La cover è per la cartina del Delta Po ‘in the world’..tra Polesine e Lidi Ferraresi.

Poi per quanto riguarda la fotogallery partiamo dal …Polesine ‘terra emersa dalla acque’ e proponiamo tre flash della situazione del Grande Fiume Po ‘tra Papozze e Panarella (prometto la storia della “Repubblica di Bosgatia” written by Dimer Manzolli) dove ho fotografato il ‘gruppetto’ della Protezione Civile. Poi da Papozze dove il PO diventa Delta (vedi mappa)  arriviamo ad Adria, e dallo stadio Bettinazzi vi propongo la ‘tribuna assiepata’ durante il big match tra Adriese e Cerea. Questo è il Delta , come lo è ancor più calcisticamente palando la ‘squadra’ del presidente Mario Visentini che vi proponiamo i foto trai tifosi e insieme alla figlia Lorenza dg anche del nuovo Delta PTR, sempre più in the world.
Come peraltro il nostro/vostro sito www.polesinesport.it di cui vi proponiamo due ‘geolocation’ datate 5 e poi 6 novembre che certificano i contatti daily in contemporanea da tutti i “Cinque Continenti” ( perciò in kit con Mario Visentini al microfono).

 

 

Come vuole essere il Calcio Made in Polesine che viene raccontato in tv su Prima Free nella settimanale trasmissione “Lunedì in Campo” di cui proponiamo l’ultima ospitata con da sx in piedi Franco Avanzi / pugilato, Gigi Patrian, Maila Bertotti, Salvatore Binatti, Pino Augusti; accosciati da sx Valeriano Fiorin, Luca Massagrande & Francesco Gasparetto giocatori della Solesinese, Sergio Sottovia, Luca Fabbri /mister Crespino Guarda Veneta.
Com’è peraltro il Calcio degli arbitri della Sezione AIA di Rovigo ( perciò vi propongo Giuliano Govoni in una partecipazione ad una ‘riunione arbitrale’ a Vicenza datata 2011 con Tiziano Serena presidente Veneto e relatore.
Dal Calcio al …Coni, vi passiamo proponendovi lo stesso Giuliano Govoni arbitro di una partita ‘scapoli vs ammogliati’ ( vigilia Natale 2002 a Roverdicrè ) dove ‘spicca’ tra gli accosciati la presenza di Marco Bonvento ( gran podista) ,smile con maglietta sulle ginocchia e attuale Delegato Coni di Rovigo ) .

Tornando allo stadio Bettinazzi di Adria ecco alcuni flash della partita tra Adriese e Cerea. Innanzitutto una specie di balletto col trio granata Migliorini, Zanellato, Marangon ‘dancing’ trai veronesi in maglia bianca, osservati da Pirrotta arbitro messinese.
E poi la gioia finale dei granata( da sx Bellemo Stefano, Pittaro, Marangon, Ballarin, Zanellato) mentre salutano la tifoseria adriese.

Per un risultato di parità che comunque ha soddisfatto anche il trio veronese che ho flashato in tribuna: da sx  Luciano Savioli dir, Doriano Fazione pres. Cerea, Smanio Nicola.
Per quanto riguarda le ‘immagini’ trasmesseci, andiamo in Seconda categoria proponendovi by Vittoria Zambonini ‘heart fiessese’ il trio kit con ( da sx) Davide Carrieri & Luca Masin & capitan Previati.


A questo punto ecco altro tris speciale: da sx Mauro Manfron/ds Baricetta , Monica Cavallari ‘cronista’ e La Voce di Rovigo, Silvano Tumiatti mister Gorino Ferrarese (dempre Delta Po é…) .
Per quanto riguarda la fotogallery by già citata M. C. ecco in sequenza il Baricetta ( maglia rossa) e il team Adige Cavarzere ( maglia giallo nera con mr Giorgio Braghin primo a sx).

Di cui vi proponiamo i relativi TABELLINI della partita datate 14.09.2014 in Coppa Polesine:<<  BARICETTA: Grigolo, Mancini, Mosca, Albertin (1’st Bellan), De Fazio, Mantoan, Benetti Marco (24’st Cavallini), Osti, Scaranaro, Rizzo, Sacchetto (32’st Benetti Cristian). A disp.: Brondin, Zanellato, Cobianchi. All.: Ferro /
ADIGE CAVARZERE: Zanardo, Pavanello, Vascon, Bergantin (1’st Braga), Giudizio, Ferrari, Babetto (20’st Cappellato), Grande (1’st Zuriati), Bardelle, Longhin (41’st Donà), Vollono (1’st Cominato). A disp.: Magagnato, Zuriati, Visentin. All.: Braghin


Dello stesso match Baricetta vs Adige Cavarzere proponiamo in kit Luca Babetto e capitan Mattia Osti in kit …con un pallone ciascuno.
Viaggiando nella zona alta della Terza categoria proponiamo in maglia rossa lo Zona Marina e relativa premiazione di Matteo Gennari ‘evergreen player’ con tanto di targa riconoscente.

 

A seguire ,e con riferimento al big match a Pontecchio datato 26.10.2014, ecco innanzitutto il Porto Tolle in maglia rossa con strisce nere e il Pontecchio che si sono affrontati come da seguenti TABELLINI formazioni: << PONTECCHIO: Pezzoli, Segradin, Filippi, Casati, Piroddi, Giolo, Avran ( st 27’ Longhi), Mischiati, Crivellari, Zanirato, Rizzi ( st 12’ Lo Piccolo). All.re Prearo
PORTO TOLLE: Passarella L., Crepaldi M., Passarella M. (pt 38’ Azzalin N.), Gabrieli ( 25’ st Bortolotti), Franzoso, Marchetti, Passarella N. ( st 7’ Selvatico), Azzalin C. ( st Marangon N.), Baratella ( st 18’ Pregnolto), Sonin, Ferro, All. Tessrin Sandro
Quindi sempre relativamente alla citate Porto Tolle & Pontecchio ecco in relativo kit by ‘scontro diretto’ il portotollese Baratella ( dx)  insieme al ‘pontecian’ Avran ( sx, marcato da Paganin durante il match vs Zona Marina).

Tutte storie di Calcio Dilettanti che meritano di esser ‘cantate’ , secondo le tradizioni più antiche, come ha fatto anche la ‘nota orchestra’ che vi proponiamo col trio ‘fisarmoniche’ e che ho avuto la fortuna di ascoltare … ‘yestarday & by football’ in una festa a Porto Tolle con “Quelli dell’Ente Delta” fino a notte fonda.
Storie che possono avere un futuro migliore, …migliorando gli allenatori, ( perciò eccovi il ‘manifesto’ in favore del Settore Giovanile appena arrivato da Andrea Nonnato  / Padova & Ajax Academy sul tema “ La costruzione e la finalizzazione del gioco” .

Ma sul podio mettiamo soprattutto questa settimana il Loreo winner e rappresentato dal trio ( da sx) Fabio Cazzadore bomber, Riccardo Broglio-portiere, Matteo Zacconella capitano.
E dulcis in fundo la photo post match Adriese – Cerea con al centro della TOP FIVE il trio Over 35 Rovigo; quidni da sx Valeriano Fiorin/ mr Adriese, Palmiro ‘Encio’ Gregnanin, bomber Perrone ‘100 gol da prof’, Luca Reale cap Over Rovigo, Castellan/ difensore Adriese.


Sergio Sottovia
www.polesinesport.it