Verona & 6^ giornata interzonale/ Cinque ORI per la Rovigonuoto con Alberto Baldachini (2), Claudia Scodeggio (2), Alex Martinelli. Altre performance nei regionali, mentre Florit...


28/02/2012

Un  ottimo fine febbraio che la Rovigonuoto ha viaggiato in tour dentro le piscine del Veneto. Gareggiando nell’interzonale di Verona (oltre ai 5 Ori anche 4 Argneti e 5 Bronzi)  e nel trittico regionale tra Rosà, Montebelluna e Treviso. Senza contare la straordinaria news by Lignano Sabbia d’Oro che vede il campione del mondo Andrea Florit in vetta a tutte le classifiche dei Master e che perciò ha messo una grossa ipoteca sul Gran Prix.
Ma lasciamo come sempre la parola a Paolo Sasso , addetto stampa della Rovigonuoto che ( mail datata Rovigo 27.02.2012) ci racconta tutto come segue, compreso risultati e tempi gare.

OTTIME PRESTAZIONI PER I CAMPIONI DELLA ROVIGONUOTO
<< Nella piscina della società Bentegodi di Verona si è svolta la sesta giornata dell’attività assoluti e di categoria e per  la  Rovigonuoto sono  giunti cinque primi posti ,quattro  secondi e cinque terzi posti; davvero un’ottima prestazione della squadra biancoazzurra . ALBERTO BALDACHINI prosegue nella sua grande stagione e nella piscina di Verona  si è classificato al primo posto nella classifica assoluta e al primo posto nella classifica  della categoria junior nei  100 metri stile libero in 52’’42 .
Alberto ha poi concluso le sue gare veronesi con il secondo posto nella classifica assoluta e il secondo posto nella classifica junior nei 200 metri stile libero in 1’57’’82.

Molto positivo il rientro alle gare di CLAUDIA SCODEGGIO  che si è classificata al primo posto nella categoria cadetti e al terzo posto nella classifica assoluta dei 50 rana in 34’’33, Claudia si è poi classificata al primo posto nella classifica cadetti nei 100 rana in 1’17’’79  forza  Claudia ora bisogna proseguire . ALEX MARTINELLI si è classificato al primo posto nella categoria  senior nei 200 metri stile libero in 2’06’’73. Aurora Braga  nella categoria ragazzi terza  nei 200 stile libero in 2’18’’10 e sesta nei 100 metri stile libero in 1’04’’27.Roberta Corazza  terza nella classifica assoluta e seconda nella classifica della categoria ragazzi  nei 200 dorso in 2’36’’22. Elia Spadon  nella categoria junior terzo nei 50 stile libero in 25’’09.Sandro Giomo  nella categoria senior  secondo nei 50 stile libero in 28’’24.Gabriele Cappellato nella categoria junior terzo nei 200 stile libero in 2’03’’83 .

Gli altri risultai della gara della Rovigonuoto nella gara di Verona sono i seguenti : Valeria Ballarin  cat. ragazzi 5ª nei 100 farfalla in 1’14’’83  e 6ª nei 200  stile libero in 2’24’’60 ; Agnese Romanin  cat. ragazzi 21ª nei 100 stile libero in 1’10’’26 e 18ª nei 50 stile libero in 32’’66 ;Silvia  Ferrari cat.ragazzi 23ª nei 100 stile libero in 1’11’’32 e 22ª nei 50 stile libero in 33’’09; Sara Sini cat. junior 8ª nei 100 stile libero in 1’05’’19 e 11ª nei 50 stile libero  in 30’’28;Edoardo Michelini  cat. ragazzi 37° nei 100 stile libero in 1’09’’96  e 32°nei 50 stile libero in 32’’37;Andrea Stoppa cat.junior 5° nei 100 stile libero in 58’’96 e 6° nei 50 stile libero in 26’’95;Chiara Cappellato  cat. ragazzi 6ª nei 50 stile libero in 29’’85 .
Questo periodo del nuoto che vede avvicinarsi le Olimpiadi di Londra ( inizieranno il 28 di luglio ) è un periodo molto intenso di gare.

Nei giorni scorsi si sono svolti nelle piscine di Rosà , Montebelluna e Treviso i campionati regionali  assoluti e di categoria , vista la vicinanza sia dei regionali che della gara di Verona con i campionati italiani assoluti in vasca da 50 metri che inizieranno a Riccione il sei marzo e si concluderanno il dieci di marzo , alcuni atleti hanno preferito concentrasi  nella preparazione del grande appuntamento primaverile e uno di questi è Gabriele Zancanaro concentrato sull’impegno riccionese .

I CAMPIONATI REGIONALI  hanno visto comunque la Rovigonuoto in vasca  con tre campioni che si stanno distinguendo nelle gare zonali e che hanno un grande futuro.
Valeria Ballarin nella categoria ragazzi si è classificata undicesima  nei 200 farfalla in 2’46’’99 è una specialità davvero difficile che anche a livello assoluto vede poche ragazze cimentarsi, ma che Valeria affronta con entusiasmo .
Luca Albieri nella categoria ragazzi si è classificato tredicesimo nei 1500 stile libero in 17’32’’32 , Luca ha intrapreso la strada di Gabriele Zancanaro gli auguriamo la stessa carriera. Alberto Baldachini nella categoria junior si è classificato undicesimo nei 200 metri stile libero in 1’57’’92  in linea con il nuotato a Verona domenica.
L’obbiettivo di Alberto e degli altri giovanissimi sono i campionati italiani di categoria primaverili che si disputeranno nella vasca da 25 metri di  Riccione a partire dal 30 di marzo per terminare il quattro di aprile e per ottenere il pass c’è ancora del tempo.

 
Nei comunicati manteniamo sempre separati i risultati della squadra master e quelli della squadra agonistica , ma in questa occasione facciamo una piacevole eccezione.
Dopo i campionati regionali master di Lignano Sabbia d’oro sono uscite le classifiche   provvisorie del Gran Prix che si concluderà a giugno.
In testa nel settore maschile  di tutte le categorie master è l’imbattuto campione del mondo della Rovigonuoto Andrea Florit che ha grosse possibilità per aggiudicarsi il trofeo .
Nel settore femminile la migliore  biancoazzurra al momento è Claudia Martinelli con il dodicesimo  posto , nella classifica a squadre nella categoria  delle società che hanno dai 26 a 40 atleti la Rovigonuoto attualmente è al sesto posto.>>

EXTRATIME by SS/ La cover è per Claudia Scodeggio. Poi nella fotogallery proponiamo subito il golden tandem  Alberto Baldachini e Alex Martinelli (a dx). A seguire l’altro tandem composto da Roberta Corazza e Valeria Ballarin. Infine il trittico formato da Sandro Giomo, Aurora Braga, Luca Albieri.



Paolo Sasso
www.polesinesport.it